Nastri d’Argento 2023 | La Stranezza di Roberto Andò è il ‘Film dell’Anno’

Un film oltre i generi, di raffinata eleganza e di assoluto divertimento

Scheda Film

Dai Giornalisti Cinematografici Italiani i Nastri d’Argento per il regista Roberto Andò,
per gli sceneggiatori Massimo Gaudioso e Ugo Chiti, per i produttori Angelo Barbagallo (Bibi Film) e Attilio De Razza (Tramp LTD) con Giampaolo Letta (Medusa) e con Paolo Del Brocco (Rai Cinema) e per un trio di interpreti eccezionali come Salvo Ficarra, Valentino Picone e Toni Servillo.

Uno speciale apprezzamento ‘collettivo’ andrà anche alla squadra artistica e tecnica di altissima qualità di un film che ha siglato un grande ritorno in sala del cinema italiano parlando di cultura e di grande teatro in un racconto originale e colto che ha aperto alla commedia la strada di una creatività inedita.

La notizia dà ufficialmente il via ai Nastri d’Argento 2023 che annunciano martedì prossimo 31 Gennaio le prime scelte per i Documentari e, dopo i premi ai cortometraggi, si concluderanno a Giugno con la consegna dei Nastri d’Argento per il Cinema anticipati dalla terza edizione dedicata alle Grandi Serie

Roma, 27 Gennaio – Va al film di Roberto Andò La stranezza il “Nastro dell’Anno” 2023, riconoscimento che il Direttivo dei Giornalisti Cinematografici assegna scegliendo tradizionalmente ogni anno un’opera che merita una particolare sottolineatura di eccellenza e di novità oltre il verdetto che annualmente premia i migliori film usciti in sala attraverso il voto di oltre cento giornalisti che selezionano i film, i protagonisti e più grandi talenti artistici e tecnici.

È un Premio di eccellenza che va oltre le candidature e segnala quest’anno il film che ha segnato una vera e propria svolta non solo nel rapporto col pubblico ma anche con la sua inedita creatività, premiando il regista Roberto Andò anche sceneggiatore con Massimo Gaudioso e Ugo Chiti, i produttori Angelo Barbagallo (Bibi Film) e Attilio De Razza (Tramp LTD) con Giampaolo Letta (Medusa) e Paolo Del Brocco (Rai Cinema). Con loro, naturalmente, Nastri d’Argento per i tre eccezionali interpreti molto amati dal pubblico come Salvo Ficarra, Valentino Picone e Toni Servillo, un trio sorprendente che ha davvero conquistato l’affetto e gli applausi delle platee cinematografiche oltre ogni previsione.  

La consegna dei Nastri d’Argento è prevista, come ogni anno, alla fine di Giugno quando sarà premiata con un riconoscimento speciale anche la creatività della squadra di talento che ha lavorato, nel segno della qualità, per un grande risultato collettivo.

Come si legge nella  motivazione  del Direttivo Nazionale dei Nastri d’ArgentoLa stranezza è un film che, giocando con intelligenza sui tasti dell’intrattenimento popolare e della cultura più alta, ha saputo aprire una nuova strada anche alla commedia, da sempre regina del box office, ma finalmente capace di conquistare il pubblico con la rilettura cinematografica di un metateatro squisitamente pirandelliano in cui irrompe con eleganza la spontaneità di una comicità irresistibile”.

E aggiunge a nome del Direttivo la Presidente, Laura Delli Colli  “Un premio che sottolinea anche la brillante capacità del cinema italiano che ha lavorato in sinergia superando ogni concorrenza nella formula produttiva nell’unione di Bibi Film e Tramp LTD con Medusa Film e Rai Cinema, in collaborazione con Prime Video. Un progetto forte che ha finalmente richiamato il grande pubblico in sala segnando una svolta, non solo nella commedia, con un’idea colta e straordinariamente originale”.

 


Torna alle News


Ultimo Ciak a Roma per “Martedì e Venerdì” 
opera seconda diretta da Fabrizio Moro e da Alessio De Leonardis
Roma, 27 novembre 2023 – Termineranno venerdì 1 dicembre a Roma le riprese di “Martedì e Venerdì”, film che segna il ritorno dietro la macchina da presa del cantautore Fabrizio Moro e di Alessio De Leonardis, a un anno dal debutto cinematografico con l’apprezzata opera prima “Ghiaccio”. Prodotto da Francesca Verdini e sceneggiato dagli stessi registi, “Martedì e Venerdì” ha per protagonista Edoardo Pesce affiancato da Rosa Diletta Rossi. Nel cast anche Pier Giorgio Bellocchio, Giorgio Caputo, Adamo Dionisi, Mirko Frezza e la giovane Aurora Menenti. Sinossi Marino è in un momento particolare della sua vita. Si è appena separato da sua moglie Simona e può vedere sua figlia soltanto due giorni a settimana, martedì e venerdì. A causa di vecchie tasse non pagate, è costretto a chiudere la sua officina motociclistica. Le difficoltà economiche crescenti e l’incapacità di far fronte a una nuova e complicata gestione della sua vita privata lo spingono a unirsi alla banda di un amico criminale. Rapinano supermercati sfruttando anche la sua abilità come pilota di moto… Quanto riuscirà a mantenere segreta alla sua ex moglie la sua doppia vita? Quanto la sua “nuova attività” metterà in bilico il rapporto con sua figlia? “Martedì e Venerdì” è una produzione La Casa Rossa con Rai Cinema, in coproduzione con RS Productions e Pepito Produzioni e in associazione con Urban Vision e sarà distribuito nei cinema nel 2024 da Medusa Film. La fotografia è di Simone Zampagni, i costumi di Magda Accolti Gil, la scenografia di Alfonso Rastelli e le musiche originali di Fabrizio Moro.  Dopo il progetto pilota di “eco-set” sperimentato con “Ghiaccio”, “Martedì e Venerdì” è il secondo lungometraggio realizzato da La Casa Rossa applicando, nel corso delle riprese, un protocollo green, certificato dall’ente RINA, che porterà ad abbattere l’inquinamento sui set. La società ha scelto fin da subito come proprio core value la sostenibilità, e la policy ambientale adottata fin dalla sua fondazione nel 2019 ha assunto, a partire dal 2021, un impegno formale nel settore cinematografico. Sul set di “Martedì e Venerdì” sono state applicate regole precise, comunicate alla troupe prima ancora dell’inizio delle riprese, e sono state attuate azioni e applicati modelli di comportamento da rispettare in quanto eco-set. La novità, rispetto alla precedente esperienza, è che le azioni intraprese hanno prodotto risultati misurabili in termini di sostenibilità e che saranno presentati nelle prossime settimane.
Listino 2024
Scarica in formato PDF SANTOCIELO Regia di Francesco Amato con Ficarra&Picone, Giovanni Storti, Barbara Ronchi, Maria Chiara Giannetta Produzione TRAMP LTD Data uscita: 14 Dicembre 2023 UN MONDO A PARTE Regia di Riccardo Milani Con Antonio Albanese, Virginia Raffaele Produzione WILDSIDE società del gruppo FREMANTLE RACE FOR GLORY – Audi Vs Lancia Regia di Stefano Mordini con Riccardo Scamarcio, Daniel Brühl, Volker Bruch Produzione LEBOWSKI, RAI CINEMA, HANWAY FILMS, DAVIS FILMS I SOLITI IDIOTI 3 – IL RITORNO Regia di Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio, Ferruccio Martini Con Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio Produzione ROADMOVIE L’ULTIMA SETTIMANA DI SETTEMBRE Regia di Gianni De Blasi con Diego Abatantuono, Biagio Venditti, Roberta Mattei Produzione TRAMP LTD MARTEDÌ E VENERDÌ Regia di Fabrizio Moro, Alessio De Leonardis con Edoardo Pesce, Rosa Diletta Rossi Produzione LA CASA ROSSA ANTICIPAZIONI RICOMINCIO DA TAAAC! Regia di Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella, Davide Rossi con Germano Lanzoni, Valerio Airò Rochelmeyer, Brenda Lodigiani, Paolo Calabresi Produzione QMI FAMILIA (TITOLO PROVVISORIO) Regia di Francesco Costabile con Francesco Di Leva Produzione TRAMP LTD MUORI DI LEI Regia di Stefano Sardo con Riccardo Scamarcio Produzione NIGHTSWIM VESUVIO Regia di Cécile Allegra con Marco D’amore, Maria Esposito, Marianna Fontana Produzione PICOMEDIA   Scarica in formato PDF CREDITI NON CONTRATTUALI
Sono iniziate in Puglia le riprese del film “L’ultima settimana di Settembre“ con Diego Abatantuono e il giovane Biagio Venditti
ROMA 17  OTTOBRE  2023 – Sono iniziate nei giorni scorsi in Salento le riprese del film L’ultima settimana di settembre, diretto da Gianni De Blasi che vede protagonisti Diego Abatantuono e il giovane Biagio Venditti. Il lungometraggio, scritto da Pippo Mezzapesa, Antonella W. Gaeta, e Gianni De Blasi, racconta la storia  di  Pietro Rinaldi (Diego Abatantuono), un anziano scrittore in declino, vedovo e stanco della vita, che progetta di suicidarsi nel giorno del suo compleanno. Ma a sconvolgere i suoi piani arriva la morte tragica e improvvisa della figlia (Roberta Mattei) e del genero: adesso Pietro dovrà occuparsi del nipote adolescente Mattia (Biagio Venditti), ormai orfano. Nonno e nipote, che si sono sempre ignorati, si ritrovano così a vivere una dolorosa quanto indesiderata convivenza… Un viaggio che i due faranno insieme si rivelerà di fondamentale importanza per nonno e nipote, con clamorosi colpi di scena e avvenimenti che cambieranno per sempre i destini dei due protagonisti. Il lungometraggio è prodotto da Attilio De Razza e Nicola Picone per Tramp Limited con la collaborazione di Medusa Film, della società Passo Uno e con il supporto logistico di Apulia Film Commission e Regione Puglia. Sarà distribuito da Medusa Film al cinema nel 2024. 
Scopri tutti i Film
Un mondo a parte
Dal 28 Marzo al cinema
Race for Glory
Dal 14 Marzo al cinema
Martedì e Venerdì
Al cinema
I Soliti Idioti 3 – Il Ritorno
Scopri di più
SANTOCIELO
Scopri di più
Paolo Conte alla Scala – Il maestro è nell’anima
Scopri di più
La guerra dei nonni
Scopri di più
L’ultima volta che siamo stati bambini
Scopri di più
Volevo un figlio maschio
Scopri di più


Medusa Film Spa


Sede legale - Viale Aventino 26 00153 Roma | Cap. Soc. € 120.000.000,00 int. vers. | Registro delle Imprese di Roma 03723360156 | P. Iva: 04980391009 | Num. lic. SIAE 1927/l/1954

Privacy Policy | Cookie Policy Chiudi