Il Viaggio Leggendario: come tornare a viaggiare al cinema, con il primo film dei DinsiemE

Tra Camelot e Atlantide, Erick Parisi e Dominick Alaimo
in un fantasy tutto italiano

Scheda Film

Alessio Liguori è il regista scelto per portare al cinema, dal 23 marzo con “Il Viaggio Leggendario”, gli amatissimi DinsiemE – Erick Parisi e Dominick Alaimo (rispettivamente classe 1996 e 1997) – coppia su YouTube e nella vita, divenuta famosa grazie ai loro video, tra risate, freschezza e challenge, oltre che attraverso canzoni divenute tormentoni come “Estate Perfetta” e “Vado bene così”.
Con oltre un milione e mezzo di iscritti sul loro canale, autori di libri apprezzatissimi con Salani Editore e Pon Pon Edizioni, protagonisti di un album di figurine targato Panini, numerosi gadget e capi di abbigliamento, i DinsiemE hanno creato un vero e proprio universo ricco di sentimento, allegria e personaggi a partire dai misteriosi antagonisti, la coppia di scienziati malvagi – Dottor Giniu e Dottor Timoti – che vogliono conquistare il nostro pianeta. A testimonianza del grande seguito ci sono i “Dinsiemini”, come si fanno chiamare i loro fan, che hanno partecipato con entusiasmo alle tappe del loro tour e seguono la loro imperdibile serie TV “Mega Game”, attualmente in onda su Frisbee (canale 44).
Dal 23 marzo i DinsiemE scopriranno per la prima volta anche il mondo del cinema. Ne “Il Viaggio Leggendario”, infatti, Erick e Dominick riceveranno un videogioco di cui non hanno mai sentito parlare: “Il Viaggio Leggendario”. Una volta inserito nella console il gioco porterà i nostri protagonisti con un semplice “click” in un’altra dimensione: nel mondo di Leggendaria. Giunti in questa nuova realtà, Erick e Dominick saranno separati per la prima volta: mentre Erick viene catturato dai malvagi Dottor Timoti e Giniu e portato nel Regno di Atlantide, dove trova come suo alleato il filosofo Platone, Dominick si ritrova nel Regno di Camelot al cospetto della principessa Ginevra. Il segreto sarà affidarsi alla logica. Tra sfide, duelli e nuovi personaggi inizia così un’entusiasmante corsa contro il tempo… e i DinsiemE dovranno far di tutto per fermare il Dottor Timoti e il Dottor Giniu, salvare Leggendaria e tornare insieme a casa.
Così “Il Viaggio Leggendario” nasce dalla sfida di voler realizzare un racconto fiabesco che parli a grandi e piccini, raccontando un viaggio fuori dal tempo e dallo spazio e mettendo al centro di tutto la tematica che nessuno dipende da un’altra persona, ma che l’unione fa la differenza… e la forza! L’intuizione per tenere alta la qualità di questo film è stata quella di voler portare avanti una fiaba ma raccontata in modo attuale, moderno e con protagonista una coppia la cui sintonia fosse unica e diretta, per permettere al pubblico di immergersi nella storia.
Così Alessio Liguori, il regista de “Il Viaggio Leggendario”, vuole rievocare il senso di meraviglia e bellezza con il quale è cresciuto negli anni ’80, grazie a film ormai divenuti cult firmati da Steven Spielberg o Robert Zemeckis, alle musiche di John Williams o Alan Silvestri e al senso di meraviglia derivato da lunghe visite nei parchi a tema, dove ha visitato in prima persona mondi fiabeschi, restandone segnato per sempre. In modo unico, da queste esperienze e dalla passione di chi ha lavorato con lui a “Il Viaggio Leggendario”, le ambientazioni del film, gli allestimenti e i costumi, tutti meravigliosi, condurranno lo spettatore in un’esperienza senza tempo, emotiva e sensoriale. La storia avvincente e dal ritmo serrato, il talento innato per la macchina da presa di Erick e Dominick, insieme a un cast d’eccellenza capitanato da Herbert Ballerina nei panni di Sir Romualdo, la presenza di un brano inedito tutto da cantare, hanno dato vita a personaggi ben costruiti rendendo“Il Viaggio Leggendario” un film perfetto per tutte le età nonché la realizzazione dei sogni di ogni bambino.


Torna alle News


Ultimo Ciak a Roma per “Martedì e Venerdì” 
opera seconda diretta da Fabrizio Moro e da Alessio De Leonardis
Roma, 27 novembre 2023 – Termineranno venerdì 1 dicembre a Roma le riprese di “Martedì e Venerdì”, film che segna il ritorno dietro la macchina da presa del cantautore Fabrizio Moro e di Alessio De Leonardis, a un anno dal debutto cinematografico con l’apprezzata opera prima “Ghiaccio”. Prodotto da Francesca Verdini e sceneggiato dagli stessi registi, “Martedì e Venerdì” ha per protagonista Edoardo Pesce affiancato da Rosa Diletta Rossi. Nel cast anche Pier Giorgio Bellocchio, Giorgio Caputo, Adamo Dionisi, Mirko Frezza e la giovane Aurora Menenti. Sinossi Marino è in un momento particolare della sua vita. Si è appena separato da sua moglie Simona e può vedere sua figlia soltanto due giorni a settimana, martedì e venerdì. A causa di vecchie tasse non pagate, è costretto a chiudere la sua officina motociclistica. Le difficoltà economiche crescenti e l’incapacità di far fronte a una nuova e complicata gestione della sua vita privata lo spingono a unirsi alla banda di un amico criminale. Rapinano supermercati sfruttando anche la sua abilità come pilota di moto… Quanto riuscirà a mantenere segreta alla sua ex moglie la sua doppia vita? Quanto la sua “nuova attività” metterà in bilico il rapporto con sua figlia? “Martedì e Venerdì” è una produzione La Casa Rossa con Rai Cinema, in coproduzione con RS Productions e Pepito Produzioni e in associazione con Urban Vision e sarà distribuito nei cinema nel 2024 da Medusa Film. La fotografia è di Simone Zampagni, i costumi di Magda Accolti Gil, la scenografia di Alfonso Rastelli e le musiche originali di Fabrizio Moro.  Dopo il progetto pilota di “eco-set” sperimentato con “Ghiaccio”, “Martedì e Venerdì” è il secondo lungometraggio realizzato da La Casa Rossa applicando, nel corso delle riprese, un protocollo green, certificato dall’ente RINA, che porterà ad abbattere l’inquinamento sui set. La società ha scelto fin da subito come proprio core value la sostenibilità, e la policy ambientale adottata fin dalla sua fondazione nel 2019 ha assunto, a partire dal 2021, un impegno formale nel settore cinematografico. Sul set di “Martedì e Venerdì” sono state applicate regole precise, comunicate alla troupe prima ancora dell’inizio delle riprese, e sono state attuate azioni e applicati modelli di comportamento da rispettare in quanto eco-set. La novità, rispetto alla precedente esperienza, è che le azioni intraprese hanno prodotto risultati misurabili in termini di sostenibilità e che saranno presentati nelle prossime settimane.
Listino 2024
Scarica in formato PDF SANTOCIELO Regia di Francesco Amato con Ficarra&Picone, Giovanni Storti, Barbara Ronchi, Maria Chiara Giannetta Produzione TRAMP LTD Data uscita: 14 Dicembre 2023 UN MONDO A PARTE Regia di Riccardo Milani Con Antonio Albanese, Virginia Raffaele Produzione WILDSIDE società del gruppo FREMANTLE RACE FOR GLORY – Audi Vs Lancia Regia di Stefano Mordini con Riccardo Scamarcio, Daniel Brühl, Volker Bruch Produzione LEBOWSKI, RAI CINEMA, HANWAY FILMS, DAVIS FILMS I SOLITI IDIOTI 3 – IL RITORNO Regia di Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio, Ferruccio Martini Con Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio Produzione ROADMOVIE L’ULTIMA SETTIMANA DI SETTEMBRE Regia di Gianni De Blasi con Diego Abatantuono, Biagio Venditti, Roberta Mattei Produzione TRAMP LTD MARTEDÌ E VENERDÌ Regia di Fabrizio Moro, Alessio De Leonardis con Edoardo Pesce, Rosa Diletta Rossi Produzione LA CASA ROSSA ANTICIPAZIONI RICOMINCIO DA TAAAC! Regia di Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella, Davide Rossi con Germano Lanzoni, Valerio Airò Rochelmeyer, Brenda Lodigiani, Paolo Calabresi Produzione QMI FAMILIA (TITOLO PROVVISORIO) Regia di Francesco Costabile con Francesco Di Leva Produzione TRAMP LTD MUORI DI LEI Regia di Stefano Sardo con Riccardo Scamarcio Produzione NIGHTSWIM VESUVIO Regia di Cécile Allegra con Marco D’amore, Maria Esposito, Marianna Fontana Produzione PICOMEDIA   Scarica in formato PDF CREDITI NON CONTRATTUALI
Sono iniziate in Puglia le riprese del film “L’ultima settimana di Settembre“ con Diego Abatantuono e il giovane Biagio Venditti
ROMA 17  OTTOBRE  2023 – Sono iniziate nei giorni scorsi in Salento le riprese del film L’ultima settimana di settembre, diretto da Gianni De Blasi che vede protagonisti Diego Abatantuono e il giovane Biagio Venditti. Il lungometraggio, scritto da Pippo Mezzapesa, Antonella W. Gaeta, e Gianni De Blasi, racconta la storia  di  Pietro Rinaldi (Diego Abatantuono), un anziano scrittore in declino, vedovo e stanco della vita, che progetta di suicidarsi nel giorno del suo compleanno. Ma a sconvolgere i suoi piani arriva la morte tragica e improvvisa della figlia (Roberta Mattei) e del genero: adesso Pietro dovrà occuparsi del nipote adolescente Mattia (Biagio Venditti), ormai orfano. Nonno e nipote, che si sono sempre ignorati, si ritrovano così a vivere una dolorosa quanto indesiderata convivenza… Un viaggio che i due faranno insieme si rivelerà di fondamentale importanza per nonno e nipote, con clamorosi colpi di scena e avvenimenti che cambieranno per sempre i destini dei due protagonisti. Il lungometraggio è prodotto da Attilio De Razza e Nicola Picone per Tramp Limited con la collaborazione di Medusa Film, della società Passo Uno e con il supporto logistico di Apulia Film Commission e Regione Puglia. Sarà distribuito da Medusa Film al cinema nel 2024. 
Scopri tutti i Film
Un mondo a parte
Dal 28 Marzo al cinema
Race for Glory
Dal 14 Marzo al cinema
Martedì e Venerdì
Al cinema
I Soliti Idioti 3 – Il Ritorno
Scopri di più
SANTOCIELO
Scopri di più
Paolo Conte alla Scala – Il maestro è nell’anima
Scopri di più
La guerra dei nonni
Scopri di più
L’ultima volta che siamo stati bambini
Scopri di più
Volevo un figlio maschio
Scopri di più


Medusa Film Spa


Sede legale - Viale Aventino 26 00153 Roma | Cap. Soc. € 120.000.000,00 int. vers. | Registro delle Imprese di Roma 03723360156 | P. Iva: 04980391009 | Num. lic. SIAE 1927/l/1954

Privacy Policy | Cookie Policy Chiudi