La società

Nata nel 1995, Medusa film si è posta stabilmente al vertice del mercato cinematografico italiano: i risultati ottenuti in tutte le stagioni dal 2001 ad oggi ne hanno consolidato il primato e la leadership.

La linea editoriale di Medusa si focalizza su produzioni italiane che comprendono vari generi, dalle commedie ai film romantici, dai film comici a quelli di azione e, sempre più spesso, ad opere di autori affermati si affiancano proposte di giovani registi, cui Medusa riserva una particolare attenzione.

Medusa Film è una società con unico socio soggetta all’attività di direzione coordinamento di Mediaset SPA.

Codice etico

Il Gruppo Mediaset, così come altri importanti gruppi e società a livello nazionale ed internazionale, si è dotato di un Codice Etico che definisce l’insieme dei valori che il Gruppo Mediaset riconosce, accetta e condivide, a tutti i livelli, nello svolgimento dell’attività d’impresa.

I principi e le disposizioni del Codice Etico costituiscono specificazioni esemplificative degli obblighi generali di diligenza, correttezza e lealtà che qualificano l’adempimento delle prestazioni lavorative e il comportamento nell’ambiente di lavoro.
I principi e le disposizioni del Codice Etico sono vincolanti per gli amministratori, per tutte le persone legate da rapporti di lavoro subordinato con le società del Gruppo Mediaset e per tutti coloro che operano per le società del Gruppo Mediaset, quale che sia il rapporto – anche temporaneo – che li lega alle stesse.

Il Codice Etico del Gruppo Mediaset è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Mediaset SpA e delle altre società facenti parte del Gruppo. Ogni eventuale variazione e/o integrazione dello stesso sarà approvata dai Consigli di Amministrazione e tempestivamente diffusa ai destinatari.

Scarica il Codice Etico in PDF

Modello 231/01

A seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs 8 giugno 2001, n. 231, che ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento un regime di “responsabilità amministrativa” a carico delle società, Mediaset e le sue società controllate italiane nel perseguimento della conduzione degli affari e della gestione delle attività aziendali sulla base dei valori di efficienza, correttezza e lealtà, in ogni processo del lavoro quotidiano hanno adeguato i propri Modelli di organizzazione, gestione e controllo alle prescrizioni di tale nuova normativa.

Inoltre, anche in considerazione delle innovazioni legislative intervenute e del conseguente ampliamento dei c.d. “reati presupposto” nonché dei progressivi interventi giurisprudenziali, Mediaset e le sue società controllate hanno proceduto a successivi aggiornamenti di tali Modelli.

Il processo di adeguamento, ai fini della definizione e dei successivi aggiornamenti dei Modelli organizzativi, è stato effettuato tenendo conto dei dettami del D.Lgs. 231/01, delle Linee Guida elaborate sul tema da Confindustria nonché delle specifiche iniziative già attuate dal Gruppo Mediaset in materia sia di controllo interno sia di “corporate governance”.

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/01 è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Mediaset SpA con delibera in data 29 luglio 2003 e successivamente integrato con delibere del 18 dicembre 2003, del 7 novembre 2006 e del 16 dicembre 2008.
Autonome iniziative di adeguamento, in relazione alle attività caratteristiche nonché agli specifici ambiti di operatività, sono state intraprese anche dalle società italiane controllate da Mediaset.

La versione qui pubblicata è stata adottata dal Consiglio di Amministrazione di Mediaset SpA con delibera del21 dicembre 2010, a seguito di un processo di analisi delle nuove fattispecie di illecito di più recente introduzione e degli orientamenti giurisprudenziali, di una costante verifica della funzionalità ed efficacia del Modello organizzativo nel corso del tempo e di una conseguente opportunità di aggiornamento.

Scarica il Modello 231/01