"Il ricco, il povero e il maggiordomo": nuovi record al box office

"Il ricco, il povero e il maggiordomo": nuovi record al box office

Dopo aver stravinto la sfida natalizia, Aldo, Giovanni e Giacomo continuano a fare furore in tutti i cinema italiani. Procede inarrestabile infatti il successo del loro “Il ricco, il povero e il maggiordomo” –prodotto da Paolo Guerra per Medusa Film che lo distribuisce in 500 sale -, fresco vincitore anche di quest’ultimo weekend di cinema con altri 3 milioni e mezzo di euro incassati (3.235.425) e un totale complessivo che si avvicina ormai ai 10 milioni di euro (9.614.389).

Ed è con questo risultato che la commedia del trio – dopo aver battuto la concorrenza del terzo capitolo de “Lo Hobbit” e naturalmente quella degli altri film italiani del periodo  – supera anche “Hunger Games-Il canto della rivolta” (8.862.383) – diventando ad oggi il maggior incasso italiano della stagione 2014-2015 (e comunque dall’inizio di settembre), nonché il secondo film in classifica (subito dopo “Interstellar”) per numero di spettatori, forte dei suoi 1.397.720 ticket staccati.

Sempre da dati Cinetel, rispetto allo stesso calendario dello scorso anno (26-29 dicembre 2013), il box office generale appare in leggera flessione (-3,89 per cento: 25.027.456 euro incassati quest’anno contro i 26.039.590 del 2013), sebbene il calcolo avvenga su differenti combinazioni di giorni della settimana.