La talpa

La talpa

Chi è l‘agente doppiogiochista?

pagina facebook

Titolo

La talpa

Nazione

Regno Unito, Francia

Genere

Spionaggio

Anno

2012

Durata

127′

Cast

Gary Oldman, Kathy Burke, Benedict Cumberbatch, David Dencik, Colin Firth

Regia

Tomas Alfredson

Uscita

13/01/2012

Produzione

Working Title Films

Sinossi

L‘anno è il 1973. La Guerra Fredda di metà XX secolo continua a inficiare le relazioni internazionali. Il Secret Intelligence Service (SIS) inglese, altrimenti noto come MI6, nome in codice Circus, sta faticosamente tentando di tenersi al passo con lo spionaggio degli altri paesi e di garantire la sicurezza al Regno Unito. Il capo del Circus, noto come Controllo (John Hurt), manda personalmente l‘agente speciale Jim Prideaux (Mark Strong) in Ungheria. Ma la missione di Jim va sanguinosamente a monte e Controllo è obbligato ad uscire dal Circus – e anche il suo fidato luogotenente, George Smiley (Gary Oldman), una spia in carriera con sensi affilati come rasoi.

Separato dalla moglie assente Ann, Smiley viene convocato a colloquio dal sottosegretario Oliver Lacon (Simon McBurney); è riassunto in segreto dietro ordine del governo poichè vi è il serpeggiante timore che il Circus sia stato compromesso da tempo da un agente doppiogiochista, o talpa, al servizio dei sovietici, che mette a rischio l‘Inghilterra. Aiutato dall‘agente più giovane Peter Guillam (Benedict Cumberbatch), Smiley passa al setaccio le attività del Circus passate e presenti. Cercando di snidare e smascherare Tinker,Taylor, Soldier, Spy, Smiley è tormentato dal ricordo dei rapporti dei decenni passati con l‘ombroso capo dello spionaggio russo Karla.

La pista del Tinker, Taylor, Soldier, Spynon dà risultati finchè, a sorpresa, l‘agente indipendente Ricki Tarr (Tom Hardy) contatta Lacon. Mentre è in missione sotto copertura in Turchia, Ricki si innamora di una donna sposata e tradita, Irina (Svetlana Khodchenkova), che dichiara di essere in possesso di informazioni importanti. Nel frattempo, Smiley scopre che Controllo aveva ristretto il campo dei sospettati di essere Tinker, Taylor, Soldier, Spya cinque uomini. Si tratta dell‘ambizioso Percy Alleline (Toby Jones), cui aveva dato il nome in codice Tinker (lo stagnaio); Bill Haydon (Colin Firth), raffinato e sicuro di sè, soprannominato Tailor (il sarto); il vigoroso Roy Bland (Ciarán Hinds), chiamato Soldier (il soldato); lo zelante Toby Esterhase (David Dencik), ribattezzato Poor Man (il povero); e.. Smiley stesso.

Prima ancora che la sorprendente verità venga svelata, il tributo emotivo e fisico dei protagonisti intrappolati nel gioco di spie internazionale subirà un‘incredibile escalation.