Box office “stellare” per Ficarra e Picone

Box office “stellare” per Ficarra e Picone

Boom di spettatori e incasso per “Andiamo a quel paese”: 2 milioni e mezzo di euro, battuto “Interstellar” come media per copia e incasso domenicale, è il miglior weekend italiano di apertura della stagione

Roma, 10 novembre 2014

A tre anni di distanza da “Anche se è amore non si vede”, Ficarra e Picone tornano a brillare nel box office italiano. Ancora una volta con risultato da record.

Andiamo a quel paese – prodotto da Tramp Limited con Medusa Film che lo distribuisce in circa 450 copie – ha infatti chiuso il suo primo weekend in sala con più di 2 milioni e mezzo di euro (2.500.621) e 377.340 biglietti staccati, vincendo nella giornata di domenica perfino lo scontro diretto contro l’armata intergalattica del Nolan di “Interstellar” (1.014.513 euro contro 1.085.370 euro di Ficarra e Picone) e battendolo peraltro in assoluto come miglior media per copia del weekend (5.775 euro contro 5015). Da notare che “Interstellar” viene distribuito con circa 130 copie in più.